DEATH BY UNGA BUNGA – The Kids Are Up to No Good (Jansen Plateproduksjon)

Cosa ci fanno cinque ragazzoni norvegesi immersi in una piscina vestiti di tutto punto ?

Mostrano il dito medio, un po’ per uno.

E ci regalano una delle copertine più brutte degli ultimi anni.

Ora non so voi, ma a me le cose che mi piacciono di più mi piace spogliarle, prima di gustarle, altrimenti godo la metà.

Vale per le donne, per i Baci© e per i dischi.

The Kids Are Up to No Good quindi è come un raduno dei Testimoni di Geova: supposto ci siano delle belle donne, devi lavorare molto di fantasia per immaginarle impegnate in altri tipi di incontri. Niente a che vedere con la semplicità iconografica del loro primo album, dunque.

Ma veniamo a questo nuovo disco del gruppo scandinavo che, per buona parte (Out of My Mynde, Jenny, Be Like You, Mary Jane, Tell Me No Lies), è una traversata a bordo del Mersey Ferry, il traghetto reso famoso da Gerry Marsden e i suoi Peacemakers nel lontano 1964 e che, in tempi di crisi di trasporti marittimi, ha evidentemente allargato il suo giro oltre la tratta urbana della baia di Liverpool.

Il vecchio garage punk è stato costretto a mettersi l’abito buono, come se dovesse presentarsi davanti al muso storto di Ed Sullivan. Raramente i cinque norvegesi si concedono la libertà di slacciarsi il bottone del colletto e fare qualche linguaccia in omaggio alla “giungla giovanile” (sul finale della title-track o durante lo yè-yè di Love Itch), preferendo addirittura concedersi un numero alla Spacemen 3 come Hallucination Generation pur di provare a tirare su qualche sottana rimasta ad aspettare la reunion dei Beatles come un Vietcong in agguato aspetta di sentire la puzza di uno yankee.

Lo dicevo io.

L’abito non fa il monaco.

Ma fa belle le donne, i Baci Perugina e i dischi.  

 

 

                                                                                                Franco “Lys” Dimauro

007cf96c6a3bc5b385c8d2280820c72af8efeafa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...