THE LORDS OF THE NEW CHURCH – The Method to Our Madness (I.R.S.)

Prodotto da Chris Tsangarides come se si trattasse di una metal band qualsiasi, il terzo album dei Signori della Nuova Chiesa è il disco deputato a far fare il grande salto al supergruppo inglese. Su loro Miles Copeland investe gran parte del guadagno di Talk Show delle Go-Go‘s garantendo una serie di turnisti di lusso (Mike Hugg, Matt Irving, Simon Lloyd, Vicki e Samantha Brown, Rudi Thomson, Jacques Loussier) e un produttore di grido perché crede nell’enorme potenziale del gruppo e perché The Method to Our Madness, nei suoi piani, “deve vendere” (come lui stesso intima al gruppo sul pezzo che intitola l’album, NdLYS) anche a costo di riciclare vecchie idee (When Blood Runs Cold è, nei fatti, una versione Thundersiana della On Interstate 15 pubblicata solo un paio di anni prima dai compagni di etichetta Wall of Voodoo, ma chi vuoi che se ne accorga? NdLYS) e, soprattutto, enfatizzando il volume e il gain della chitarra di Brian James e la presenza della batteria di Nick Turner come vuole la strategia produttiva degli anni Ottanta fin quasi a seppellire il basso di Dave Tregunna e alternando pezzi dalla chiara impronta porno/gotica dei Lords come Fresh Flesh, Kiss of Death, I Never Believed, Do What You Wilt e Pretty Baby Screams ad alcune discutibili fetenzie pop come Murder Style o The Seducer. Intrappolata in questa macchina lanciata per bucare le classifiche, la musica del quartetto finirà per diventare una parodia dark del metal pop di Hanoi Rocks e Mötley Crüe dissipando il fascino macabro delle loro cose migliori.

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

front

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...