RIVAL SONS – Pressure & Time (Earache)

Se avete ingolfato i vostri scaffali di dischi con il classic-rock degli anni Settanta, potete dire di aver ascoltato Pressure & Time anche senza averlo sentito, e farete comunque un figurone.

Sparatevi pure qualche nome grosso: Led Zeppelin, Free, Faces, Thin Lizzy, Lynyrd Skynyrd, Guess Who.

Dateci sotto.

Creedence Clearwater Revival, Allman Brothers Band, Traffic, Humble Pie, T. Rex, Doors. 

Bravi così.

L’unica cosa che stupisce realmente è il marchio Earache che fa capolino sullo sticker di copertina e sotto la scaletta sul retro. Per il resto, neppure la copertina disegnata da Storm Thorgerson (uno che ha disegnato per gente come Led Zeppelin, 10CC, Pink Floyd, Genesis) riesce a sorprendere più di tanto, certificando piuttosto le i/aspirazioni della band di Los Angeles, ovvero infilarsi nel comodo lettone del rock turbando i sogni di Andrew Stockdale e dei Virginmarys.

Pressure & Time riesce dove Cosmic Egg ha fallito e dove Cast the First Stone non è ancora arrivato, soffiare sulla polvere pirica del rock e riaccendere le nostre teste di cazzo come fiammiferi dalla capoccia carica di zolfo.

 

                                                                                  Franco “Lys” Dimauro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...