THE DOGGS – Black Love (autoproduzione)

Black Love è un miniCD di outtakes stoogesiane che sembrano registrate a cavallo tra i due album storici della band di Detroit, quello prodotto da John Cale e quello che ospita Steve Mackay: siamo a cavallo tra il 1969 e il 1970 e il suono degli Stooges si muove serpentino ed infido sotto le unghiate di Ron Asheton e la voce torbida di Iggy Pop.

Mescere nel pantano stoogesiano ed uscirsene senza sembrare degli spaventapasseri non è roba comune.

Non a tutti riesce, insomma.

A qualcuno invece si.

Riesce ad esempio a questo terzetto di stanza a Milano.

Un suono che è deliberatamente ricalcato su quello metropolitano e malato degli Stooges con conati di vomito wah wah, rutti di sax e il classico immaginario di perversione sessuale e di decadenza urbana che fece da vernice di fondo per il più allucinato rock ‘n roll mai esistito. La prossima scommessa sarà naturalmente quella di riuscire a personalizzare questa miscela incendiaria senza bagnare la polvere da sparo. Pisciare controvento.

http://www.thedoggs69.com

 

                                                                 Franco “Lys” Dimauro

 

The_Doggs_-_Black_Love_EP

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...