SUZI QUATRO – Suzi Quatro / Quatro (7t‘s)

Quattro. Come le sorelle Quattrocchi, nate a Detroit ma di sangue metà italiano e metà ungherese.

Quattro come le corde del suo strumento. 

Quattro come i musicisti della sua band, messa su in Quatro e Quatro otto da Mickie Most dopo aver intuito il potenziale di Susan Kay e averla costretta ad abbandonare il progetto portato avanti con le sorelle sin dal lontano 1964.

Mickie vuole solo lei, Suzi. E la vuole a modo suo: basta con i capelli da hippie e i vestiti da comune pacifista. La infila dentro attillatissimi completini in pelle o in puro denim americano buoni per il cameltoe e le impone un suono falsamente guerriero.  

Suzi Quatro diventa la reginetta di un rock che non c’è più: tamarro, sempliciotto e banale.

È il bubblegum rock che in quei primi anni ‘70 impazza e vende più dei fumetti.

E se accendi la radio e senti passare Can the Can, Glycerine Queen, Primitive Love, The Wild One o Devil Gate Drive per un po’ ti illudi che ci si possa divertire ancora come alle feste del liceo.

Grazie, Suzi.  

 

                                                                                               Franco “Lys” Dimauro    

images

suzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...