RAMONES – Too Tough to Die (Sire)

 

Ispirato sin dalla copertina ad Arancia Meccanica, Too Tough to Die è il disco che rimette in piedi l’istituzione Ramones. Ai tamburi siede il nuovo batterista Richard Reinhardt, uno in grado di picchiare e di scrivere canzoni più ramonesiane degli stessi Ramones.

Con lui i fratellini ritrovano la verve perduta e tirano fuori un disco incazzato che punta dritto in faccia.

Ma anche al cuore e allo stomaco.

E quando in apertura risenti l’one-two-three-four dei tempi gloriosi, ti senti come nel salotto di casa tua.

E difatti Too Tough to Die è il disco del ritorno a casa: i Ramones che l’avevano abbandonata nel ’77, vi fanno ora ritorno.

Ed Stasium e Tommy Ramone infatti siedono nuovamente al banco regia, riportando il suono della band alla sua essenza, dopo le ignobili produzioni di Pleasant Dreams e Subterranean Jungle.

I Ramones capiscono che per ritrovare il loro pubblico non è necessario adattare il suono a quello delle moderne e laccate produzioni mainstream ma piegare piuttosto l’asse di scrittura cercando, senza sacrificare la sporcizia dei primi anni, di abbracciare nuovi canali comunicativi. Che siano power-pop, hardcore o glam poco importa, l’importante è che ci sia sopra il marchio Ramones: energia, divertimento, velocità, immediatezza.

Alla faccia di chi li dava per spacciati, me incluso, Too Tough to Die è un disco che riporta i Ramones a grandi livelli di scrittura, destinati a rimanere tali ancora a lungo. Chasing the Night e Wart Hog sono le mura antisismiche dentro cui si costruisce il nuovo suono della band: pop-punk a presa rapida e furiose stilettate hardcore con Richie che corre come un treno e un Dee Dee che sputa e tira calci come un drugo imbottito di Latte+ e anfetamine.

 

 

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

Mr3BC4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...