MEAT PUPPETS – Up on the Sun (SST)

Il terzo album conferma e accentua l’eclettismo di cui i Meat Puppets sono capaci grazie a un Curt Kirkwood in stato di grazia che ha affinato la sua tecnica chitarristica sviluppando uno stile che alterna pizzicati twangy, arpeggi folk, sincopi funky, piogge di armonici (si ascolti quella meraviglia di Two Rivers) e schiume psichedeliche che avvicinano certi quadretti (Buckethead, Away, Maiden‘s Milk) all’astrattismo dei folletti psichedelici XTC o ad una versione stracciona delle evoluzioni frippiane. 

Il fascino di Up on the Sun risiede in questa apparente dicotomia tra gli epilettici scatti strumentali del terzetto e il perdurare del monotono e atonale registro vocale di Curt fermo e immutabile su un’unica interminabile nota. È in qualche modo il battesimo della svogliatezza slacker che farà la fortuna di Beck agli inizi degli anni Novanta.

È un espressionismo colto ma di basso profilo, ricco di richiami alle meraviglie della natura e all’incanto che ne deriva (neve, case di sabbia, fiumi, montagne, uccelli, tornado, sole, pioggia, nuvole, scogliere, farfalle, acqua, alberi di limone, animali vengono evocati a più riprese durante questa cinematica sequenza di diapositive, NdLYS) ma che svela una incapacità oggettiva al suo godimento.

Sospeso tra incanto e disincanto, tra epilessia e astenia Up on the Sun, come suggerisce il titolo, porta la scrittura dei Puppets al suo zenith, prima dell’inevitabile, progressiva, lenta discesa lungo la linea orizzontale dell’appiattimento emotivo delle sue vertigini.

   

 

                                                                                                Franco “Lys” Dimauro

 album-up-on-the-sun

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...