THE TIME FLYS – ‘Fly’ (Birdman)

Sbucati fuori chissà come, probabilmente tra qualche mese i Time Flys saranno nuovamente inghiottiti dal nulla da cui sono usciti, e pochi si ricorderanno di loro. Semplicemente andati, come una delle tante bands minori del punk dei seventies che fanno parte del loro immaginario. Parlo di bands come Afrika Korps, Private School, Active Dog, Brats, Killer Kane Band o Gizmos.Eppure la band di Oakland sembra aver scelto il momento propizio per tentare il grosso salto, l’orticello è infatti limitrofo a quello dei Willowz, Clone Defects o Black Jetts, seminato a garage primordiale e pre-punk sound. Roba che ti butta giù il culo dalla sedia come Time Flys’ Theme o Jailbait non può fare la fila dietro le chiappe di gente minuscola come The Others o Glitterati, ficcati in Serie A dai soliti imprenditori di turno per giocare il campionato stagionale. Sentite come girano a mo’ di calzino un pezzo doo-wop come Teenage Tears o come restaurano il Cochran di Something Else sotto il chiasso di My Best Friend per sentire di che pasta sono fatti i ragazzi. Questo era il punk prima che venissee codificato come genere da dare in pasto alle frotte di giovani scassacazzi di tutto l’Occidente. Una miscela furiosa e divertente di surf, rock ‘n roll, power pop, boogie-rock, garage punk. Musica suburbana, allegra e fottutamente menefreghista. Come se i punks avessero scelto di tenere i fumetti di Betty Boop accanto a Sniffin’ Glue sul loro comodino. Dateci una sfogliata pure voi, va.

           

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

R-2740981-1354024458-9363

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...