SPENCER P. JONES – Fait Accompli (Spooky)

Uscire dalla tana con tre dischi quasi in sincronia è roba che solo una mente malsana poteva partorire. Fait Accompli è il migliore dei tre e assembla materiale inciso con le sue ultime bands: roots music strapazzata e deforme degna degli anni d’oro del grassroots movement, un capolavoro da assiepare accanto ai primi dischi di Violent Femmes, Gun Club, Meat Puppets. Ma Spencer è, ora, un faro nel deserto e il tutto assume dunque i toni disperati da carovana nomade senza compagni di viaggio: ecco allora l’afflizione folle di When I Go to Hell, il canto truce da frontiera di Whole Way Down (affine al pathos dei conterranei Chucky Monroes), la furia elettrica di Clementine e Wasn‘t Born Yesterday, il treno country di Wherever/Whatever tingersi di quql piglio epico da perdenti dannati che ne fa dei classici del roots-rock più scapigliato. Mille miglia lontano dal garbo della No-Depression.

 

                                                                                              Franco ”Lys” Dimauro

R-2485380-1286967607

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...