THE BOPPIN’ KIDS – The Ultimate Worst 1985-1990 (Crazy Love)

Minorenni e sfacciati, i Boppin’ Kids erano ciò che tutti invidiavano alla Sicilia nella metà degli anni Ottanta. Concerti dove sudore e acrobazie non si lesinavano e un paio di LP che erano la “peggior” cosa che l’allora agguerrita scena rockabilly potesse partorire. Non in Italia, OVUNQUE. Così selvaggi da non poter sopravvivere nemmeno a se stessi, disfacendosi nel giro di poco e abbracciando strade che, pur tornando a volte alle origini (vedi la parentesi degli Strych9, NdLYS) non hanno mai eguagliato la forza di quegli esordi. Non so se ci sono riusciti adesso che, riformati, sono tornati ad aprire per i vecchi amici Stray Cats e a lavorare su pezzi nuovi. Non lo so perché non li ho visti ne’ sentiti. Ma questa raccolta che riapre la ferita lasciata da quella stagione brucia la pelle come se dentro quei tagli ci colasse dell’acido. Horks, Tainted Love, Go Wild, Don‘t You Make Me Cry, lo psychobilly di Castle of Death e Invisibile Life sono lì a ricordarci quale fosse il miglior terzetto rock ‘n roll mai venuto fuori dall’Italia

 

                                                                                                               Franco “Lys” Dimauro

download (55)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...