THE CORAL – Singles Collection (Deltasonic)

D’accordo, la sovraesposizione di In the Morning su ogni sorta di canale radio ci ha fatto odiare i Coral come solo i Rasmus prima di loro nuocendo al loro stato di band di culto ma sanando i loro conti in banca.

Questa raccolta sembra però volerci ricordare come i Coral siano una pop band di classe, con le radici saldate al suono british di giganti come Bunnymen e La‘s. Lo dimostrano qui più che le hits famose (In the Morning, Goodbye, Don’t Think You‘re the First), le brillanti movenze acustiche di Pass It On e Jacqueline e dell’inedita Being Something Else in cui il fantasma di Lee Mavers sembra venir fuori dalle casse per infilarsi dentro le tue coperte, mentre sullo stereo passano le istantanee vintage delle Nuggets che furono e delle cui polveri si è depositata traccia nei pezzi dei Coral. Che poi vi faccia schifo chi va in classifica è affar vostro. E a questo punto credo che anche nell’ Inghilterra dominata dai Kinks e dai Move avreste avuto qualche problema.

 

 

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro      

download

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...