LES BREASTFEEDERS – Les Matins De Grands Soirs (Blow the Fuse)

Il Canada ha una non ricca ma rinomatissima cucina garage/beat. Una lista di gourmet di alta classe che va dai Lutins e Miserables a nuovi combos come Milky Ways o Feztones passando per gli irrinunciabili Gruesomes, Shadowy Men o Sexareenos. I Breastfeeders fanno parte di quella scuola: pura lingua madre (quindi francese) ficcata dentro un suono che è un baccanale beat. Canzoni accesissime come Chanson Pour Destineè o Le Pire Des Mondes sono cariche di furia beatpunk ma non solo: in molti pezzi (Funny FuniculaireDa-Di-Dam, En Dansant Le Yah!, la bellissima Qui a Deux Femmes) spuntano fuori, come in certi brani dei conterranei Giant Robots, fortissimi richiami allo yè-yè. Che poi sarebbe stata la declinazione in francese del beat, per cui i conti tornano. Il cerchio si chiude.

                  Franco “Lys” Dimauro

download

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...