INSPIRAL CARPETS – Dung 4 (Cherry Red)

Prima di diventare dei piccoli eroi della scena baggy della loro città, gli Inspiral Carpets erano, in pratica, una garage band.

Paurosamente simile, a tratti, agli scozzesi Thanes.

Nessuno lo disse allora, visto che Manchester bramava di essere non solo originale, ma anche innovatrice. E del resto, visto che il pubblico purista mai e poi mai si sarebbe lordato le mani con ciò che veniva taggato come moderno, solo qualcuno si accorse di quanto le analogie tra band “passatiste” come Prisoners, Thanes, Dukes of Stratosphear, Teardrop Explodes e gruppi moderni come Charlatans, Inspiral Carpets, Stone Roses fossero a volte molto più che una semplice allucinazione psichedelica.

In realtà gli Inspiral Carpets, pur non sposando mai culturalmente ed iconograficamente il legame con la musica psichedelica, non avrebbero mai del tutto tradito certe “inclinazioni” sonore che li portavano a lambire il suono di band come Seeds, Creation o ? and The Mysterians, neppure quando sarebbero diventati un gruppo di relativo successo. Perché, in fin dei conti, era tutto partito da lì: cinque ragazzoni che, chiusi in garage, costruiscono canzonette pensando di conquistare qualche ragazza. Sono i giorni documentati da Dung 4 e Cow, pubblicati in proprio prima del grande salto verso la Mute Records e ora ristampati per celebrare un doppio evento: il Records Store Day del 19 Aprile e la firma in calce al contratto con Cherry Red che porterà alla pubblicazione dell’ omonimo, nuovo disco della band di Manchester.

Documenti di un’epoca lontanissima dove qualcuno registrava ancora su cassetta e riusciva a venderne 8000 copie e regalarne a mano a gente come Sonic Youth e New Order. Dove Noel Gallagher lavorava come roadie e rispondeva a mano alle lettere dei fan, su carta intestata Inspiral Carpets e con una buffa faccia di mucca che muggisce stampata su ogni foglio.

Riuscite ad immaginare qualcosa di più indie?

 

                                                                                    Franco “Lys” Dimauro

1510920_674637335927171_2401958145905222966_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...