NERVOUS EATERS – Eaterville! #1 (Penniman)    

La storica scena punk di Boston era capace di sputare fuori bands lacere e trasandate che recuperavano il rock ‘n roll di base (60s-punk, r ‘n r e il beat più duro della British Invasion) e scardinare le porte dei locali del posto (come il celebre Rat) usando proprio quello come passpartù. Parlo di bands come DMZ, Real Kids e Nervous Eaters. Autori di un paio di singoli storici come Loretta e Just Head, gli Eaters sarebbero approdati alla corte della Elektra giocandosi la carta dell’LP e, in pratica, la faccia. Il disco era di una bruttezza disarmante, gravido di arrangiamenti burrosi e sotto, praticamente, il nulla. Un disastro che ribaltò le sorti del gruppo e fece sciogliere la loro leggenda nell’acido del pop più aberrante. Lode dunque alla Penniman per aver recuperato quei pezzi nella loro cruda e selvaggia dimensione originale, regalandoci una corsa di go-kart caracollanti e sporchi di benzina piuttosto che quella vetrina da concessionaria che allora fummo costretti a guardare.

 

                                                                                  Franco “Lys” Dimauro

  R-2754142-1299522643

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...