R.E.M. – Reveal (Warner Bros.)

Secondo album della “trilogia” inutile dei R.E.M. (Up, Reveal, Around the Sun), Reveal apre alla band l’accesso al terzo decennio della sua vita. Il tentativo di riparare la falla artistica apertasi nella storia della band, induce Peter Buck, Michael Stipe e Mike Mills a rifugiarsi in un omaggio alle melodie e ai paesaggi degli amati Beach Boys. Peccato che, in quello che dovrebbe essere l’album più estivo della band di Athens (Summer Turns to High, Beachball, Beat a Drum), pieno di limonate, stecche di cannella, tequila, candele alla citronella e canne da zucchero, i raggi del sole siano ancora appannati da una scrittura greve che tenta si di lievitare dai fondali abissali di Up (il crescendo conclusivo di The Lifting, i palloncini di elio che sembrano portare in quota Imitation of Life, la rumba senza allegria di Beachball) senza tuttavia trovare il vero varco verso i cieli lambiti ormai più di un decennio prima e alla fine la voglia di aprire l’ombrellone lascia il posto alla nostalgia di casa.

Le sdraio giacciono arrugginite tra qualche pallone sgonfio e le carte dei gelati.

Le cabine in fila sembrano un plotone d’esecuzione senza più munizioni, cigolando sotto i soffi della bonaccia.

Gli aquiloni si accasciano sulla riva, delusi da un vento che non riesce a fargli prendere quota.

È la fine dell’estate (così come la conoscevamo).

 

 

                                                                                    Franco “Lys” Dimauro

AlbumId_155249

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...