SOUTH FILTHY – Crackin’ Up (Licorice Tree)  

Monsieur Jeffrey Evans è uno che ha posato le chiappe sui migliori dischi di roots music americana degli ultimi venti anni. E non parlo di mediocre country-rock da tappezzeria ma di hillbilly ispido e bastardo. ‘68 Comeback, Workdogs, Gibson Bros., Bassholes, Oblivians: Jeffrey ha flirtato praticamente con il meglio della scena country radicale lasciando gli aculei della sua barba sui palchi di mezza America. Uno che sa scrivere canzoni come The Searchers e Ran Out of Run andrebbe infilato nella storia della canzone americana con tutte le calze. Sono i due episodi migliori di questo disco di covers che coinvolge gente come Eugene Chadbourne e Earl Poole Ball (il primo piano honky tonk sui dischi di country rock fu il suo, studiate bambini…NdLYS) nel recupero di gemme sbieche di Doc Watson, Howlin’ Wolf, Bo Diddley ma anche gli Hickoids e Mott the Hoople. 

 

                                                                                  Franco “Lys” Dimauro

500x500

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...