MOTORPSYCHO – Angels and Daemons at Play (Stickman)

All’inizio del 1997 i Motorpsycho sparano sul mercato, con sequenza settimanale e senza alcun preannuncio, tre EP in tiratura limitata di cinquecento copie: BabyscooterHave Spacesuit Will Travel e Lovelight. Qualche mese dopo vengono raccolti e pubblicati tutti insieme su un doppio album intitolato Angels and Daemons at Play, come un vecchio e allucinato disco di Sun Ra, costruendo l’ennesimo capolavoro della band norvegese. Scesa dal cielo o salita dagli inferi a tracciare la via del nostro leviatano, facendolo prorompere dagli abissi di ogni nostra paura, fino a vederne aprire le fauci e venirne inghiottiti. Angels and Daemons at Play è pervaso da questa bellezza e da questo terrore che squassano le viscere. Un disco crespo e circoncentrico. Un mandala che disegna in forme concave e convesse ogni turbamento loro e nostro. È il più umorale tra i dischi dei Motorpsycho, in grado ormai di veicolare le malinconie (In the FamilySideway Spiral IStalematePills, Powders and Passion Plays) con la stessa maestria con la quale vomitano fuori potentissimi uragani sonori capaci di alzare il livello degli oceani (la rovina di acque melmose di Timothy‘s Monster), di sputare rumore catarroso figlio dei Dinosaur Jr. (Like AlwaysWalking on the Water) e di ibernarsi volontariamente mettendosi a petto nudo sotto le folate dei venti del nord (Un Chien D’Espace).

Votandosi al supplizio volontario, pur di liberare la Bestia.

…me ne farò carico io, Timmy. Porterò a spasso i tuoi angeli e i tuoi demoni, stasera.

   

                                                                                  Franco “Lys” Dimauro   

 

   

motorpsycho-angels-and-daemons-at-play-cover-front

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...