DAVE TRAVIS – A History Lesson part 1 (Historical)

Una massa informe di rumore lacerante. Sono le dita di Freddie Krueger che sbrandellano la tela del punk americano e mostrano le loro lame nude, ad un palmo dal tuo viso. È l’hardcore americano dei primi anni Ottanta. Quello che precede Zen Arcade. Dave Travis a quel tempo è un adolescente annoiato che smanetta con le videocamere di papà, cameraman di professione. Poi, a un concerto degli X scopre il punk e finalmente trova per cosa essere felice. Si infila in ogni concerto e filma tutto. Ore e ore di registrazioni private che documentano una scena in fermento dove nessun gruppo suona come un altro eppure tutti guardano il cielo. Filmati assordanti e rarissimi (quello dei Redd Kross ad esempio documenta l’unica esibizione con le belle chiappe di Vicky Peterson ancora nella band, NdLYS) di un’epoca gloriosa in cui il rock alternativo faceva ancora paura e che adesso Dave inframmezza con interviste agli stessi protagonisti (i Minutemen, i Meat Puppets, i Twisted Roots di Dez Cadena e, appunto i fratelli McDonald).

Tutto risolto in modo molto amatoriale, secondo una concezione del do it yourself che ben si adatta alla faccenda. Una visita guidata tra le bestie del punk americano, prima che gli attaccassero le museruole.

 

Franco “Lys” Dimauro

download (1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...