ZEN CIRCUS – Visitated by the Ghost of Blind Willie Namington IV (Iceforeveryone)      

Malgrado il loro nome sia un taglia-e-cuci dal dizionario Hüsker Dü, gli Zen Circus non sono un gruppo punk a meno che non vogliate adattare il termine all’attitudine stradaiola e rigonfia di energia suburbana che venti anni fa folgorò tre ragazzini di Milwaukee alle prese con una strumentazione da buskers e un repertorio di strapazzate canzoni country e che ha fatto terra bruciata di quei tre pischelli toscani che esordirono con un’incerta frittura punk intitolata Chaka-Chaka trasformandoli nei più credibili eredi del suono Violent Femmes. E non solo lungo la nostra penisola.

L’impressione è che i tre si divertano a crogiolarsi in quel paragone estetico fino a diventarne quasi vittime, come certi sosia che restano intrappolati nel loro ruolo e che mangiano sulle tavole che altri hanno apparecchiato. Ovverosia, sono pronto a scommettere che gli Zen Circus abbiano le qualità per suonare in maniera diversa, come si intuisce pure da certi passaggi di questo loro secondo album, ma che preferiscano molto semplicemente suonare come un Gordon Gano allegro e sbruffone. E il bello è che non si può neanche dar loro torto:

primo) il disco scorre via che è un piacere e ha dentro roba contagiosa come di rado capita da queste parti (Drivin’ In My CarMexican RequiemEasy as pieHillbilly Cab DriverChicken FactoryThe Green Fuzzy Thing con quel taglio sbilenco alla Summertime BluesWhere Is My Heart?);

secondo) da inetto chitarrista qual sono vi posso assicurare che non esiste roba più divertente da suonare che non siano strumentali surf, riffs dei Ramones o le sporche canzoncine dei Violent Femmes. Ah, o quelle degli Zen Circus.

     Franco “Lys” Dimauro

 

9415f9bcd76598f9c08127db1641b596_XL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...