THE FALL – Sub-lingual Tablet (Cherry Red)  

I Fall.

Di nuovo.

Come una maledizione.

Duri a morire come la Regina Elisabetta. E anche loro, anche se in maniera speculare, emblema di un’Inghilterra che non affonda. Caparbia ed irriducibile.

Quando ho iniziato a comprare dischi, loro erano già lì.

Quando ho iniziato a leggere riviste di musica, loro erano già lì.

Ora che ho smesso di comprare gli uni e le altre, loro sono ancora qui.

E mentre qualcuno ironizza sulle sorti di una delle riviste storiche dell’editoria musicale italiana chiedendosi se “esce ancora Rumore?”, nessuno osa fare dell’ironia sui Fall chiedendosi se siano ancora in giro. Non solo perché è sicuro ci siano,  ma pure per non scatenare l’irascibilità che è tra le doti umane di Mr. Smith che, dal canto suo, continua a cantare con la stessa grazia di un paziente invitato a scatarrare sangue e saliva dentro la sputacchiera del dentista.  

Il suono rimane quello classico da ossa slogate, con la sporadica aggiunta di qualche suono di tastiera a conferire un tono da casa infestata, anche questa non una novità nella lunghissima discografia della band. Che tuttavia di novità non ha alcun bisogno. Perché se compri un disco dei Fall, compri un disco dei Fall, porca miseria. E di certo non sei davanti a un espositore dell’Unieuro, davanti a quell’invitante orgia di smartphone che Mark E. Smith invita a spegnere in chiusura di Sub-lingual Tablet. Che è un signor disco ma che ovviamente è un disco per chi ha il palato aduso a masticare la musica dei Fall.

Che è simile al ronzio dell’ape. Al rumore del vostro pacco di wafer preferiti che si frantuma cadendo dalla dispensa. Allo schiocco delle cartilagini delle falangi, quando le dita scelgono di dare un senso musicale alla noia che vi attanaglia, condannandovi ad un masochismo da sala d’attesa.

 

                                                                                  Franco “Lys” Dimauro

download (1)

Annunci

One thought on “THE FALL – Sub-lingual Tablet (Cherry Red)  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...