MOTORPSYCHO – The Other Fool E.P. (Stickman)  

The Other Fool schiude le cosce, un po’ ambigua e un po’ porca.

Una zattera che piomba giù lungo una cascata di archi. Popedelia sinfonica vestita con abiti di seta, verrebbe voglia di scoparsela così, all’impiedi, dietro un portone, prima di immergersi nel sogno bucolico di The Sailboat Song, pastorale e narcotica. Una distesa di licheni accarezzata dall’aurora boreale, con il sole che deforma le ombre allungando ogni stelo fino a ridefinire la linea dell’orizzonte.

Johnny Finds the Leak riaccende la miccia. È una testa di zolfo che si sfrega sulla carta abrasiva….pppffffffff…….i vichinghi alla conquista della terra dei ciclopi.

Jumping Flashback guarda indietro, appunto. Al Pete Townshend che stuprava con forza la grancassa di Keith Moon. Moon. La luna. Infatti. Quella che illumina il viaggio dell’astronave Funk 99, funky suonato dall’iperspazio, onde medie che rimbalzano annullandosi l’un l’altra. Goldrake che lancia petardi sulla Terra, stanco di fare l’eroe buono.

Cinque caramelle disciolte nell’acido, con tutto ciò che ne consegue.

 

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

download

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...