SERIF’S – My Sleeping Odessa (Shaman)

La neonata Shaman Records afferra la liana e si lancia nella giungla del mercato discografico. E lo fa con un disco trasversale, obliquo, atipico. “Loro” si chiamano Serif ‘s, progetto dietro cui si celano Erman Jakupi dei Tupelo e Massimo Audia dei Playground. Non vi porti fuori pista, però. Il suono dei Serif’s ha davvero poco a che fare col blues noir e con i latrati garage delle due bands lodigiane sfuggendo ad ogni attrattiva verso i suoni di stampo americano per alimentarsi alla fonte di una musica mitteleuropea.
Un suono che sbatte il muso sulle pendici dei Balcani e poggia il culo sulle assi di qualche palcoscenico berlinese. Musica impregnata di quell’andare ciondolante con Kurt Weill affibbiò alle creature Brechtiane.
La Odessa evocata dai Serif’s si staglia come scultura semovente e grottesca, paradossalmente tanto aggrappata e gelosa del suo passato quanto protesa verso un futuro fosco e torbido.
Di tanto in tanto pare di sentirsi puntare in faccia il Kalashnikov di Bregovic. Un occhio di metallo che ti scava le viscere penetrandoti dalle pupille.
Ma qui non c’è nessuna rassicurante presenza attorno a noi. Nessuna consolatoria orchestra per matrimoni o funerali a ricordarci che, dietro quell’aria di morte c’è ancora la vita che segue i suoi ritmi, magari distanti da noi.
L’orgoglio etnico che serpeggia inquieto tra queste canzoni ha perso ogni slancio di rivendicazione semita, ma si veste piuttosto di disfatta (“appare infine il gigante che cucina le radici…” recita Erman in Roots, a mio avviso vertice musicale e lirico del disco, NdLYS), dilaniata verticalmente da un approccio anarcoide riconducibile attidudinalmente a quello dei Crass o dei primissimi CCCP.

                                                                                                Franco “Lys” Dimauro

                                                              

download (1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...