THE PRETTY THINGS – Still Unrepentant (Snapper)

0

La discografia dei Pretties è stata a lungo sviscerata nel corso degli anni e già spesse volte antologizzata per le nuove generazioni, quasi sempre dividendola in due grossi tronconi, ovvero quello iniziale del R&B ruspante e vitaminico e quello più eccentrico della fase psichedelica. L’esibizione di Brighton dello scorso 30 Agosto per celebrare il 40° anniversario della band offre l’occasione per questa sorta di collezione definitiva curata dai tipi della Snapper e commentata da Mr. Mike Stax. Due CD e un DVD per celebrare i nemici pubblici n. 1 del R&B inglese. Sarebbe sempre meglio affidarsi alla discografia originale ma se non avete ancora niente di loro sui vostri scaffali, questo è un buon inizio. Rimane il fatto che avete commesso un crimine, ma apprezzerò il vostro tentativo di riparare. Tutta la storia del combo viene ripercorsa nelle 45 tracce audio passando attraverso snodi cruciali come il primissimo 45 Rosalyn, il punk preistorico di Midnight to Six Man, l’acido approdo alla Columbia di Defecting Grey, il capolavoro visionario di S.F. Sorrow (ovvero uno dei tre dischi ESSENZIALI della psichedelia inglese assieme a Revolver dei Beatles e The Piper dei Pink Floyd) fino all’atto conclusivo di Cross Talk. Il DVD mette invece un po’ di tristezza nel mostrare Phil, Dick e gli altri (ex)ragazzi ormai imbolsiti cimentarsi col Diddley-sound e raccontare qualche aneddoto sulla loro storia (come quello in cui si dilungano per spiegare l’esatto significato nascosto dietro il titolo LSD. Sempre che ci crediate, si intende…NdLYS). Sarà forse per questo che la Snapper ha deciso di lasciarlo circolare libero dentro il cofanetto che invece custodisce scrupolosamente i due CD Audio?

  

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

download (17)

Annunci