THE DRONES – Here Come the Lies (Spooky) / THE DOUBLE AGENTS – Friends In Low Places (Spooky)

Se dovessi limitarmi ad un solo nome per incoronare l’etichetta dell’anno non esiterei a indicare la Spooky di Melbourne come la più devastante e bastardamente eccitante label del 2002. Poche produzioni ma Cristo, dannatamente selvagge. Valga per tutte Here Come the Lies dei concittadini Drones: drogatissimo blues fagocitato dal calor bianco. Attenti dunque: siamo esteticamente lontani dall’ormai speculatissimo rigore lo-fi del blues/punk fatto di chitarra e batteria. Qui il blues, inteso come catarsi emotiva (ascoltatevi le confessioni di I’ve Been Told o I Walked Across the Dam, con quello spleen disperato che potrebbe far pensare ai Gun Club, NdLYS) viene completamente annegato in un’orgia dolorosa di feedback. The Cockeyed Lowlife… è il perfetto manifesto di questa attitudine allo stupro: la voce spiritata di Gareth Liddiard simile a quella di uno David Yow in pieno orgasmo blues e sotto un tappeto di chitarre che stridono e si contorcono, spasmodicamente. Bestie che ti azzannano il culo (ascoltate le rendition di evergreen come Downbound Train e Motherless Children e credo vi ricrederete sul vostro concetto di cover versions), altro che “elefanti” in bianco e rosso. Al loro confronto anche i Double Agents sembrano gente ben educata, eppure…Eppure anche Friends in Low Places è una bella bestia che si nutre di roots music lanciando lap-steel guitars e piani honky-tonky in una giungla di bitume e porcherie. Facile, complice il caldo del deserto australe, che si cada in preda alle allucinazioni e si vedano passare i fantasmi di X (Action Swing, The Bliss) o Thin White Rope (Baby Don’t Cry) ma quello che più stupisce è la capacità degli Agents di mutare pelle ben undici volte su undici canzoni, senza andare mai off-topic. 

 

 

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

download

download (1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...