BRIAN JAMES – The Guitar That Dripped Blood (Easy Action)  

Per Halloween ho ricevuto un disco con un teschio in copertina. Benone.

Dietro il teschio c’era la faccia non meno inquietante di Brian James: ancora meglio.

La copertina è firmata da Graham Humphries, uno che con Brian collaborò ai tempi dei Lords of the New Church per disegnare le copertine dei primi due album della band che Brian condivideva con l’altro reduce Stiv Bators, standogli al fianco come aveva fatto Cheetah Chrome ai tempi dei Dead Boys. E il buon Cheetah, finalmente libero dagli impegni sia pur estemporanei con i Rocket From the Tombs, ora suona al fianco di Brian sul pezzo che inaugura questo album. Poi, va via. E il disco continua la sua corsa, con la bellissima The Regulator dominata dalla voce di Adam Becvar dei Lustkillers e altre otto canzoni che, al volume consigliato, sgretolano giù le pareti. Il suono è scuro ed incalzante, vicino a certe cose catramose di quegli altri eroi blasfemi chiamati New Christs così come a certa roba infame dell’Iggy Pop degli anni Novanta (American Caesar, se qualcuno ne ricorda ancora l’impatto).

Grazie per aver bussato alla mia porta senza chiedere ne’ dolci ne’ tirare scherzi idioti, Mr. James. E per aver portato la sua chitarra. E averne fatto colare del sangue, sul mio giradischi.

 

                                                                                              Franco “Lys” Dimauro

download (2)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...