THE STAIRS – Mexican R ‘n’ B (Go! Discs)

Quando nel ’92 comprai l’unico LP degli Stairs attratto più da quel “monaural” strillato dalla cover che dalla foto di copertina (ancora oggi una delle più brutte della mia collezione), non immaginavo ancora che quel disco sarebbe diventato il mio disco inglese del decennio.

L’eco della acid summer si era spenta e la sua bara viaggiava ora dentro una sacca di R ‘n B lascivo e sborroso. Finite le scorte delle pillole della felicità, si tornava a chiamare la marijuana per nome (Mary Joanna) o per sinonimo (Weed Bus), a raschiare accordi rubati a Brian Jones e Jeff Beck.  

Gli Stairs, come i concittadini La’s, erano completamente fuori dal tempo e dalle mode, pericolosamente vicini alle navi corsare di Chocolate Watch Band e Shadows of Knight. A differenza del gruppo di Lee Mavers e della stragrande maggioranza della scena Liverpooliana e dell’Inghilterra tutta non amavano però prendersi troppo sul serio.

Forse proprio per quello snobbati da tanti.

Forse proprio per quello diventati una vera band di culto.

Forse proprio per quello dimenticati in fretta.

Mexican R ‘n’ B resta un disco pieno di grandissime meraviglie e di alcuni dei più memorabili riff usciti dalla giovane Inghilterra degli anni Novanta (Mundane Mundae, Weed Bus, Mr. Widow Pane, Mary Joanna, Out in the Country, Wrap Me Round Your Finger, Woman Gone and Say Goodbye, Right in the Back of Your Mind, Sweet Thing) solcati da una voce che lascia strisce di bava erotica ad ogni vocale.

Perfetto anello di congiunzione tra Out of Our Heads degli Stones e Safe as Milk di Captain Beefheart.

Grazie Stairs, per aver lasciato le caverne di Liverpool vestiti con poncho, sombreri e tuta da astronauti. E aver suonato dentro uno dei più bei dischi di rock ‘n’ roll di sempre senza pretendere di diventare nient’altro che un’indie band.

Finiti per caso nella più bella storia mai raccontata, quella del r ‘n’ r.

E subito tirati via, prima che le enciclopedie che contano si accorgessero di voi.

 

                                                                                     Franco “Lys” Dimauro

The Stairs - Mexican R 'n' B - 1992

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...