AA. VV. – I Guess This Is Goodbye (Deep Elm)

ATTENTI!
Ve lo stanno vendendo come la nuova grande cosa: è l’indie-rock della tribù nerd.
Sono “i figli di una timidezza criminalmente volgare” di cui cianciava Morrissey 15 anni fa. Nei negozi lo trovate alla voce “emocore”. È una belva imbalsamata.
La puoi avvicinare nella tranquillità del salone di casa tua e pensare a quanto possa essere stata selvaggia, se qualcuno non le avesse tolto gli artigli. Un po’ triste.
E di tristezza ci si nutre, il più delle volte. Scambiando l’emozione con il dolore.
La Deep Elm ha votato alla religione emo la sua esistezna, ha messo in saccoccia un bel po’ di nomi (Imbroco, Brandtson, Starmarket, Camber. ecc.) e periodicamente documentato quanto si muove “sotto” nei suoi “diari emo” di cui questo rappresenta il quinto traguardo.
Un riflettore puntato sulle nuove comparse di quella che sarà la prossima scena da dimenticare.
Ne va da se che non sempre i gruppi proposti sono all’altezza del grande salto.
Ottimi i White Octave per esempio, già al debutto per la Deep Elm, con il cantato di Stephen Pedersen vicino al Robert Smith più spigliato (un timbro, quello di Smith, a cui dovremo nuovamente fare l’abitudine nei prossimi anni, statene più che certi, NdLYS). Anche gli schizofrenici Cast Aside potrebbero riservarci grandi sorprese se sapranno smussare l’arroganza delle esplosioni simil-grind e rendere meno paralizzante il loro lato più intimista lavorando più sull’impasto piuttosto che sulla semplice somma algebrica dei due elementi che ne informano lo stile.
Altrove, spesso, son dolori. Come nel cantato tritacoglioni alla Billy Corgan dei Keith Ravine, nel pop incolore dei Reubens Accoplice, nel piagnucolio della Accentuate dei Billy e in altre sfocate, piatte, inutili manifestazioni di orgoglio nerd che affollano questo disco e zavorrano già l’intera scena.

Franco “Lys” Dimauro

R-751998-1155158275

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...