JOHN COLTRANE – A Love Supreme (Impulse!)  

Dio può manifestarsi in tanti modi.

A John Coltrane Dio si manifesta con un pugno che gli modifica il setto nasale e la vita. Il messaggero di Dio è Miles Davis. È lui che, stanco delle smanie eroinomani dell’amico John che stanno minando l’avventura del loro quintetto, gli tatua le sue cinque nocche sul grugno. Facendolo rinsavire.

È il 1957 e da quel momento, oltre a disintossicarsi le vene, John Coltrane inizia un percorso di disintossicazione dello spirito che lo conduce alla riscoperta della spiritualità e di “un amore supremo”. Aggrovigliato a questo amore anelato e infine raggiunto è A Love Supreme, pubblicato nel 1965 e registrato con fervore mistico-musicale in un’unica session il 9 Dicembre dell’anno precedente. Un disco dalla bellezza selvaggia dove il jazz si mescola col blues (il giro di basso di Jimmy Garrison che poi si tramuta nella dichiarazione d’amore “cantata” dallo stesso Coltrane) e gli accenti sudamericani (avvertibili nelle sincopi di Elvin Jones) ma tenta pure l’assalto poetico traducendo in note un intero salmo di lode a Dio, come nei fantastici dieci minuti di Psalm. Nessuno dei musicisti sa quali siano le parole che Coltrane sta “traducendo” in suono ma ne avvertono l’estasi mistica, costruendo una languidissima e soave mareggiata di jazz spirituale. Lo scopriranno solo un mese dopo, quando Coltrane consegna nelle loro mani le copie finite di A Love Supreme, con la sua preghiera a Dio scritta all’interno della copertina.

Una preghiera così bella e ispirata che Dio stesso ne rimarrà ammaliato, tanto da convincere Coltrane a recitarla direttamente nel suo attico su al settimo cielo, appena due anni e mezzo dopo.

‘Trane aveva appena quaranta anni.

E Dio gli si era già rivelato due volte.

                                                                                  Franco “Lys” Dimauro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...