PARQUET COURTS – Wide Awaaaaake! (Rough Trade)  

Come procede la vostra storia d’amore con i Parquet Courts?

La mia va benone.

Wide Awaaaaake! è il disco chiamato a rinnovare quella promessa di amore sbocciata ormai un po’ di anni fa, quando eravamo tutti un po’ più magri. Lo fa esibendo quel po’ di grasso che nel frattempo abbiamo messo su entrambi, senza averne alcuna vergogna. Anzi. Chiedendo a Dangermouse di modellarglielo addosso, i Parquet Courts hanno fatto di quel che potrebbe essere un inestetismo il punto di forza di questo loro nuovo lavoro.

Wide Awaaaaake! è un disco che potrebbe raccogliere ai suoi piedi una pletora di spasimanti dai più disparati: singles omo ed eterosessuali, ex-punk e vecchie puttane che trascorrevano i sabato sera ballando i Talking Heads, vecchi romantici che passano i giorni a sfogliare gli album dei ricordi e le foto accanto a Costello o hooligans interdetti dallo stadio.  

E che ha (ri)conquistato anche me, col suo caratteraccio bastardo come quello dei Minutemen, scontroso come quello dei Sleaford Mods, orgoglioso come quello di Billy Bragg e ruffiano come quello degli LCD Soundsystem. E insopportabile come il mio.

 

                                                                                   Franco “Lys” Dimauro

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...