THE SMILE – A Light for Attracting Attention (XL Recordings)

L’attenzione l’avrebbero attirata anche a luci spente. E pure senza sorrisi.

Thom Yorke, Jonny Greenwood e Nigel Godrich sono considerati ormai da due decenni abbondanti l’”intellighenzia” del rock inglese, laddove loro stessi hanno contribuito alla sua mutazione genetica, a ridefinirne non tanto i confini quanto piuttosto a riplasmare i gusti del pubblico. Una rivoluzione copernicana, nonostante il tempo ne abbia ridimensionato la portata più per negligenza che altro. Il nuovo progetto che li vede coinvolti conserva solo in parte i tratti di quell’esperienza, anche se la voce malinconica di Yorke non permette agli Smile di affrancarsi completamente dalla storia e dall’identità dei Radiohead. La musica però è qualcosa di diverso, di strutturalmente più organico rispetto a quella cornucopia di evanescenze che erano diventati i dischi del “gruppo madre”.

Stavolta, dai corpi musicali esce anche del sangue.

Pur senza prescindere da quell’esperienza, la musica degli Smile (che resta un nome di merda, sia chiaro, NdLYS) riacquista la gravità. Si muove fra elettronica spuria, rock scomposto (quello, bellissimo, di You Will Never Work in Television Again), intimismo e si concede al vezzo orchestrale senza mai perdere la sua identità, esibendo con orgoglio lo stigma della fragilità. Che è la loro ma è anche quella di tutti noi. Per questo la riconosciamo e ci riconosciamo.  

C’è una sorta di post-romanticismo che aleggia su A Light for Attracting Attention, come una coda luminosa di cometa che si beffa di noi solcando il cielo nei giorni più bui degli ultimi settanta anni. Qualora fossero gli ultimi, gli Smile ne hanno scritto una sorta di colonna sonora da affidare ai nuovi colonizzatori che verranno.

 

                                                                               Franco “Lys” Dimauro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...